Torpedo Kutaisi

La Torpedo Kutaisi è la squadra di calcio della città. Fu fondata nel 1946 e dopo soli 3 anni riuscì a vincere il campionato. Oggi la squadra milita nella prima divisione del campionato georgiano (Umaglesi Liga), e gioca le sue partite casalinghe allo Stadio Ramaz Shengelia. I suoi colori sociali sono il giallo e il nero, mentre in trasferta gioca con una divisa verde.

Le origini

La squadra fu fondata nel 1946 come dopolavoro per la KAMP (Kutaisi Auto Mechanical Plant), una fabbrica di camion della città a tutt’oggi attiva, e pochi anni dopo, nel 1959, si fuse assieme alla Lokomotiv Kutaisi per diventare l’unico club della città, iniziando fin da subito a distinguersi.

Nel 1964, la federazione calcistica dell’ex Unione Sovietica pubblicò una lista dei migliori giocatori dell’epoca, e 5 di essi (Urushadze, Losaberidze, Kutivadze, Kherkhadze, e Chkhartishvili) provenivano proprio dalla Torpedo Kutaisi.

torpedo-kutaisi-stadio

Quando dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica venne ripristinato il campionato georgiano, la squadra cambiò nome in FC Kutaisi, ma dopo tre anni riprese il vecchio nome e continuò ad avere ottimi risultati.

Gli anni recenti

torpedo kutaisi

Gli ultimi anni del XX secolo e i primi anni del XXI secolo sono stati i più significativi in quanto a vittorie: dal 1999 al 2002 la Torpedo Kutaisi ha sempre vinto il campionato, e durante questo periodo di tempo la maggior parte dei calciatori della nazionale georgiana indossavano proprio la maglia del team di Kutaisi.

Doop la stagione 2004-2005, la Torpedo Kutaisi si è dissolta. La sua ultima partita fu la sconfitta per 5 a 0 a Borisov, in Bielorussia, quando affrontò il BATE Borisov nel primo turno di qualificazione per la Coppa UEFA 2005-2006.

La nuova Torpedo Kutaisi

Dopo questo evento fu fondata una nuova squadra dallo stesso nome ma senza alcun legame con la vecchia, che ha partecipato alla prima divisione del campionato georgiano durante le prime due stagioni (2005-2006 e 2006-2007), ma a causa di problemi finanziari è stata retrocessa in seconda divisione. Negli ultimi anni però la Torpedo Kutaisi è tornata ad alti livelli, piazzandosi terza per due anni consecutivi, nel 2012 e nel 2013.