Teatro dell’Opera di Kutaisi

Il teatro dell’opera e del balletto di Kutaisi, intitolato a Meliton Balanchivadze, si affaccia sul parco di Kutaisi, in pieno centro città. Fu inaugurato il 27 dicembre del 1969 ma prima dell’apertura definitiva l’edificio fu ricostruito, per ottenere quello che è il suo aspetto odierno.

L’interno del teatro è stato costruito sulla base dell’opera statale di Vienna, mentre l’edificio fu ricostruito nel 2011. Durante i lavori, sul tetto vennero installate 13 statue romane.

Il teatro dell’opera e del balletto di Kutaisi Meliton Balanchivadze ha superato il prestigioso traguardo delle 40 stagioni, e collabora con successo con direttori artistici locali e stranieri, così come cantanti e artisti. Kutaisi, tra l’altro, è il luogo di nascita del famoso compositore georgiano Zakaria Paliashvili, ed è qui che la sua famosa “Suliko” fu messa in scena per la prima volta.

La lotta per il posto di direttore artistico

Nel febbraio 2015 il direttore artistico Gogi Tchitchinadze lasciò il suo posto, e la scelta del suo successore portò ad un vero e proprio scontro tra i dipendenti del teatro dell’opera di Kutaisi: il ministero della cultura georgiano annunciò infatti un concorso per la posizione vacante, e il direttore del coro Irina Lominadze si candidò per la posizione assieme ad altre tre persone.

Secondo la ricostruzione, il membro dell’orchestra Natela Chankseliani subì violenze fisiche e fu ricoverata in ospedale. Nessuno ha mai capito chi fosse stato l’assalitore: lei accusò Irina Lominadze, ma la versione ufficiale rilasciata dal portavoce del teatro dell’opera afferma che Natela Chankseliani ebbe un crollo nervoso, e per questo è stata portata in ospedale. Gli impiegati del teatro dell’opera di Kutaisi affermarono che Natela Chankseliani supportava Lasha Nikabadze, rivale di Irina Lominadze. Per approfondimenti: www.humanrights.ge

Galleria di immagini del teatro dell’opera

Ecco alcune immagini dell’esterno del teatro dell’opera e del balletto di Kutaisi intitolato a Meliton Balanchivadze, compositore georgiano.

Posizione