Il fiume Rioni a Kutaisi

Il fiume Rioni è il principale fiume della Georgia occidentale. La sua sorgente si trova sulle montagne del Caucaso a 2960 metri di altitudine, nella regione di Racha, e scorre fino a raggiungere il Mar Nero, dove sfocia in corrispondenza della città di Poti.

Considerando soltanto i confini della Georgia, il Rioni è il fiume più lungo del paese. E’ lungo 327 chilometri, e il suo bacino idrografico copre oltre 5200 metri quadri.

Noto nell’antica grecia come fiume Phasis, il Rioni venne menzionato per la prima volta dal poeta greco Esiodo. Altri importanti poeti dell’epoca, tra cui Virgilio, lo consideravano il limite orientale navigabile del mondo.

fiume rioni kutaisi

La città di Kutaisi giace sulle sue sponde: in primavera, quando inizia a sciogliersi la neve sulle montagne circostanti, il Rioni sfocia impetuoso in centro città, e il fragore può essere udito ben oltre le sue rive. Alcune agenzie turistiche organizzano avventurose giornate rafting sul fiume Rioni, l’ideale per chi cerca sport ed emozioni forti anche in vacanza.

I ponti sul fiume Rioni

Come detto, il centro di Kutaisi si affaccia proprio sul fiume Rioni. Questo significa che sono stati costruiti numerosi ponti per attraversarlo.

  • Ponte delle catene: si trova in via Tsminda Nino, si oltrepassa in corrispondenza dell’hotel Imperator Palace poco dopo il mercato. Tappa obbligata per chi decide di salire alla Cattedrale Bagrati.
  • Ponte rosso: un piccolo ponte carrabile che corre parallelo al ponte Shota Rustaveli. Meno frequentato di quest’ultimo, è possibile fermarsi con calma per scattare splendide foto.
  • Ponte bianco: il ponte pedonale del centro di Kutaisi, e uno dei principali luoghi di interesse della città. Maggiori informazioni…
  • Ponte Rustaveli: situato proprio alla fine della via Shota Rustaveli, è il ponte più utilizzato dalle auto e dalle marshrutka per attraversare il Rioni, ed è un’importante infrasatruttura viaria.

Galleria di immagini

Ecco alcune immagini del fiume Rioni che scorre impetuoso attraverso il centro di Kutaisi.