Escursioni nei dintorni di Kutaisi

Kutaisi è ottima come base per visitare alcune delle bellezze della Georgia occidentale. Nei dintorni della città ci sono numerose cose da fare e da vedere, visitabli comodamente in giornata. Ecco quali sono le migliori.

1- Monastero Gelati

monastero gelati kutaisi

Costruito nel 1100, il monastero di Gelati si trova 11 chilometri a nord-est di Kutaisi. Non è soltanto un centro importante di vita religiosa: sin dall’inizio Gelati è stato anche un’accademia. La sua importanza è riflessa nella vita culturale dell’intero Caucaso: a esso ci si riferiva come “la nuova Atene”, e “la seconda Gerusalemme”. La sua importanza è stata anche apprezzata dall’UNESCO, che nel 1994 l’ha inserito nella lista dei patrimoni dell’Umanità assieme alla Cattedrale di Bagrati.

Informazioni utili: L’entrata al monastero è gratuita, non ci sono orari di apertura sebbene consigliamo di non recarvisi dopo le 21:00. La marshrutka per il monastero di Gelati parte dal retro del teatro Lado Meskhishvili ogni giorno alle 8:00, alle 11:00, alle 14:00, alle 16:00 e alle 18:00, il costo del biglietto è di 1 lari. L’ultima marshrutka di ritorno dal monastero di Gelati a Kutaisi parte alle 18:15. In alternativa è possibile prendere un taxi, il prezzo fisso è di 10 lari.

Continua a leggere…

2- Monastero Motsameta

monastero motsameta kutaisi

Il monastero Motsameta risale all’11° secolo, anche se al suo posto già dall’8° secolo sorgeva una chiesa. Circondato dal fiume Tskaltsitela, tra valli profonde e bellissime montagne, grazie alla sua posizione remota in passato era naturalmente irraggiungibile. Il nome Motsameta significa “luogo dei martiri”, ed è fonte di innumerevoli leggende.

Informazioni utili: L’entrata al monastero è gratuita, non ci sono orari di apertura sebbene consigliamo di non recarvisi dopo le 21:00. Il monastero di Motsameta si trova a 7 chilometri da Kutaisi, e non c’è nessuna marshrutka che ferma: l’unico modo per raggiungerlo è in taxi, al costo di 10-15 lari. Per i più allenati è possibile anche percorrere a piedi la strada che dal monastero di Gelati porta al monastero di Motsameta, la distanza tra di essi è di circa 5 chilometri.

Continua a leggere…

3 – Tskaltubo

tskaltubo kutaisi

Uno dei centri benessere e spa più famosi del Caucaso. Il radon caldo e le acque termali che si possono trovare a Tskaltubo hanno speciali proprietà benefiche. Lo staff medico qualificato saprà consigliare procedure e trattamenti individuali per ogni ospite. Grazie all’architettura unica di molti hotel e resort della zona sarà possibile sentire ancora viva l’atmosfera degli anni ’50.

Informazioni utili: Si può prendere la marshrutka numero 30 dal centro (all’inizio della via David e Constantine Mkheidze) che parte ogni 20 minuti. Il prezzo del biglietto è di 2 lari.

Continua a leggere…

4- Riserva naturale di Sataplia

sataplia kutaisi

La riserva naturale di Sataplia fu fondata nel 1935, 10 anni dopo che fu scoperta dall’ambientalista Petre Chabukiani. Egli trovò non solo resti di antichi insediamenti umani, ma anche impronte di dinosauro molto più vecchie. Anche ai giorni d’oggi, Sataplia è una sorta di Jurassic Park: ci sono oltre 200 impronte di dinosauro e una grotta lunga 350 metri, così come uno spettacolare punto di osservazione fatto in vetro, da cui si può ammirare una vista spettacolare su Kutaisi e su tutta la regione dell’Imereti.

Informazioni utili: La riserva naturale di Sataplia è aperta ogni giorno eccetto il martedì, dalle 10 del mattino alle 18:00. L’ingresso è di 6 lari e ci si arriva prendendo la marshrutka numero 31 o 35 dal centro (prezzo del biglietto 0,40 lari) scendendo al capolinea e cambiando con la marshrutka numero 45, che parte ogni ora ai 50 minuti (09:50, 10:50, 11:50 e così via, costo del biglietto 1 lari).

Continua a leggere…

5- Grotte di Prometeo

grotte di prometeo kutaisi

Uno dei complessi di grotte e caverne più grandi e più interessanti d’Europa, le grotte di Prometeo si trovano a circa 20 chilometri da Kutaisi. Rimarrete incantati dai misteriosi paesaggi sotterranei che si incontrano, arricchiti da combinazioni di luci e musica classica. Il percorso da fare a piedi è lungo circa 1,5 chilometri, ed è possibile estendere la visita salendo a bordo della barca che effettua un giro di 10 minuti.

Informazioni utili: L’ingresso va dal giovedì al sabato, dalle 10:00 alle 18:00. Il prezzo del biglietto per il percorso pedonale è di 7 lari, mentre per il giro in barca servono altri 7 lari. Per motivi di sicurezza, ai bambini di età inferiore ai 7 anni non è concesso l’ingresso alle grotte. Per arrivare alle grotte di Prometeo, dal centro di Kutaisi occorre prendere la marshrutka numero 30 verso Tskaltubo che parte ogni 20 minuti e costa 2 lari. Da qui è possibile salire a bordo di un bus speciale che porta direttamente alle grotte, che parte ogni 2 ore e costa 1,50 lari.

Continua a leggere…

6- Canyon Okatse

canyon okatse kutaisi

Il Canyon Okatse, a Gordi, è un esempio di come le forze della natura lavorano per creare paesaggi spettacolari. E’ possibile camminare lungo il percorso pedonale di 1 chilometro che passa accanto al bordo del canyon, e che dà ai visitatori la possibilità di ammirare le profonde valli, fiumi e splendide cascate.

Informazioni utili: L’entrata è aperta da giovedì a domenica, dalle 10:00 alle 18:00. Il biglietto di ingresso costa 5 lari e per motivi di sicurezza l’ingresso è vietato ai bambini di età inferiore ai 7 anni. Per arrivarci il modo più conveniente è prendere un’auto: il canyon Okatse si trova a circa un’ora da Kutaisi, 55 chilometri a nord. E’ anche possibile prendere una marshrutka per Khoni (20 chilometri da Kutaisi) dalla stazione centrale degli autobus della città, accanto al McDonald’s, che parte ogni ora e costa 3 lari. Poi, l’unica marshrutka da Khoni al Canyon Okatse parte alle 11:00 e ritorna alle 16:00.

Continua a leggere…

7- Canyon Martvili

canyon martvili kutaisi

Il Canyon Martvili è un’altra splendida attrazione naturale vicino a Kutaisi. E’ possibile prendere parte ad un giro in barca sul fiume in fondo al canyon che darà la possibilità di ammirare vedute stupefacenti. Una barca può trasportare fino a 6 persone e il prezzo per l’intera barca è di 60 lari.

Informazioni utili: Il canyon Martvili si trova a circa un’ora d’auto da Kutaisi, distante 50 chilometri in direzione nord-ovest. Per arrivare a Martvili è possibile prendere la marshrutka dalla stazione centrale degli autobus della città, accanto al McDonald’s, parte ogni ora e il prezzo del biglietto è di 4 lari. Dal centro di Martvili occorre camminare per 5 chilometri prima di raggiungere l’ingresso del canyon.

8- Pilastro Katskhi

pilastro katshki kutaisi

E’ una colonna naturale di calcare, alta 40 metri, e si dice che sia stata scalata per la prima volta durante una spedizione nel 1944. I ricercatori però, una volta in cima, trovarono con sorpresa i resti di una piccola chiesa medievale, risalente al IX-X secolo e altre strutture archeologiche, presumibilmente costruite da monaci eremiti provenienti dal Medio Oriente. Le chiese sono state recentemente ricostruite, e nuovamente abitate dai monaci. Anche se ai visitatori non è permesso di scalare il Pilastro Katskhi, l’esperienza è davvero indimenticabile e molto spirituale.

Informazioni utili: Il Pilastro Katskhi si trova a circa 60 chilometri a est di Kutaisi. E’ possibile prendere la marshrutka dalla stazione centrale di Kutaisi (accanto al McDonald’s) per Chiatura, che parte dalle 08:20 alle 17:00 ogni ora e costa 7 lari. Il Pilastro può essere visto dalla fermata, e dista circa 2 chilometri a piedi. L’ultima marshrutka di ritorno da Chiatura a Kutaisi parte alle 16:00.

9- Monastero delle suore di Mgvimevi

monastero mgvimevi kutaisi

Il monastero delle suore di Mgvimevi, situato a Chiatura, fu costruito nel XIII secolo. E’ un’esempio davvero spettacolare, sebbene insolito, di architettura sacra. Parti del monastero sono state infatti ricavate all’interno di un dirupo. Chiatura in sè è una città di minatori, e negli anni ’50 delle speciali funicolari furono introdotte per accorciare il percorso dei minatori dalle loro case ai loro luoghi di lavoro. Questo sorprendente mezzo di trasporto è ancora in uso oggi dopo 60 anni.

Informazioni utili: L’entrata al monastero è gratuita e non vi sono particolari orari di apertura. Chiatura si trova a circa 60 chilometri a est di Kutaisi, e come il Pilastro Katskhi è possibile prendere la marshrutka Kutaisi-Chiatura dalla stazione degli autobus della città accanto al McDonald’s, che parte ogni ora dalle 08:20 alle 17:00 e costa 7 lari. L’ultima marshrutka di ritorno da Chiatura a Kutaisi parte alle 16:00.