Bazar di Kutaisi

Il Bazar di Kutaisi, chiamato anche Green Market, è un mondo completamente a parte: il caos già piuttosto notevole della città raggiunge in questa zona vette assolutamente inarrivabili, ma è qui che si può osservare la vera vita quotidiana degli abitanti del posto ed è quindi un luogo decisamente da non perdere durante la visita della città. La zona del bazar non è univocamente definita, in quanto il mercato non si tiene soltanto al coperto ma anche all’esterno, nelle viuzze adiacenti.

Per dare l’idea, comunque, percorrendo la via Shota Rustaveli in direzione del fiume Rioni, oltrepassato il Parco di Kutaisi sulla sinistra e attraversato il primo incrocio con la via Tsminda Nino si inizieranno ad incontrare venditori con bancarelle piene di oggetti di ogni tipo.

bazar di kutaisi (1)

La cosa principale che viene venduta al bazar di Kutaisi è sicuramente frutta e verdura di stagione: d’estate è un rigoglìo di pesche e albicocche, ma anche pomodori, zucchine, cipolle, melanzane, le immancabili erbe utilizzate nella cucina georgiana e soprattutto cocomeri: ci sono tantissimi venditori dediti esclusivamente alla vendita di cocomeri, messi alla peggio sulle bancarelle oppure addirittura nel bagagliaio delle auto. Sicuramente saranno buonissimi ma purtroppo sono leggermente scomodi da acquistare per un turista.

Le bancarelle del bazar di Kutaisi che non propongono frutta hanno oggetti di ogni tipo: si va dagli articoli per la casa e per la cucina a quelli per la cura della bellezza. Altri vendono pane e prodotti da forno, alcuni vendono formaggio, mentre su alcuni si trovano oggetti religiosi, libri e anche qualche souvenir. Tanti sono invece i venditori di spezie: la cucina georgiana ha infatti pesanti influssi mediorientali, ed è qui che gli abitanti del posto vengono a fare rifornimento di cumino, curcuma, cannella, pepe e quant’altro.

Per chi vuole provare qualcosa di locale, al bazar di Kutaisi sono diversi i venditori che propongono i dolci tradizionali georgiani, chiamati “churchkhela”, e vino fatto in casa.

Il bazar coperto

bazar coperto di kutaisi

Nel quartiere rumoroso e affollato che ospita ogni giorno il bazar di Kutaisi, vi si trova anche un’interessante struttura, dal gusto vagamente sovietico, che è il bazar coperto. L’edificio è fatto in mattoni rossi, e sul lato che guarda il fiume vi si trova un enorme bassorilievo scolpito, sicuramente interessante e meritevole da fotografare. A fianco del bazar coperto, un’arco invita la gente a camminare sul marciapiede sotto i portici: anche qui si trovano altre bancarelle e negozi.

Bazar di Kutaisi: galleria di immagini

Ecco qui di seguito alcune immagini del Bazar di Kutaisi.

Posizione